Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Brà

Dopo la PS11 “Erbezzo” il pilota veronese Scandola vince il 33° Rally Due Valli

Umberto Scandola si aggiudica la 33° edizione del Rally Due Valli a bordo della sua Skoda Fabia R5. Il pilota veronese ha vinto dimostrando il proprio valore sin dalle prime battute di questa avvincente competizione

Si è concluso oggi domenica 11 ottobre con l'arrivo in Piazza Brà delle vetture verso le 12.40, il Rally Due Valli giunto alla sua 33à edizione. Ad aggiudicarsi il primo posto in classifica nella competizione è stato l'equipaggio della Skoda fabia R5, capitanato dal veronese Umberto Scandola a fianco di Guido d'Amore.

Il pilota veronese è stato festeggiato in Piazza Bra dopo aver tagliato il traguardo. È lui il più veloce in assoluto di questa manifestazione. Una traversata davvero impeccabile la sua, grazie all'ottima intesa instaurata con la sua Skoda Fabia R5 e con gli penumatici fin dalle prime prove in programma.

Scandola, in coppia con Guido d'Amore, ha conquistato 6 prove, lasciandone due ad Andreucci e due a Giandomenico Basso. Il trevigiano ha chiuso al secondo posto staccato di 36.4 con la Ford Fiesta R5 LDI navigato da Lorenzo Granai. Dopo che Andreucci si è staccato dai due di testa, Basso è stato l'unico a tenere il passo di Scandola, ma qualche noia all'idroguida nella seconda parte della seconda tappa non gli ha consentito di sferrare l'attacco alla vetta della classifica.

Terzo Paolo Andreucci con +1'10.4 di distacco sulla Peugeot 208 T16 ufficiale, che grazie al risultato, impreziosito anche dal quarto posto di Michele Tassone (con l'altra 208 T16 ufficiale) ha portato alla Peugeot anche il titolo costruttori, l'ultimo tassello di una stagione eccezionale.

scandola rally due valli1 (Time Foto)-2       Scandola rally due valli (Time Foto)-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la PS11 “Erbezzo” il pilota veronese Scandola vince il 33° Rally Due Valli

VeronaSera è in caricamento