Donna aggredita in giardino da 2 ladri: le svaligiano la casa e scappano

Era appena scesa dall'auto, quando è stata colpita da uno dei malviventi e costretta poi ad aprire loro la porta: i due si sono poi allontanati con denaro e monili. Sulle loro tracce ci sono i carabinieri

Un'inquitante rapina in casa si è consumata nella serata di Ferragosto nella zona della Bassa veronese. 
Secondo quanto riferito dai carabinieri, intorno alle ore 20 di mercoledì, in una casa in aperta campagna a Castagnaro, due malviventi si sono introdotti nel giardino di proprietà di una donna del posto e non appena questa è scesa dalla sua auto l'hanno colpita con un manrovescio, costringendola poi ad aprire la porta di casa.
Una volta all'interno hanno iniziato a frugare nelle varie stanze, appropriandosi di un po' di denaro e qualche monile, prima di fuggire facendo perdere le proprie tracce, probabilmente sorpresi dall'arrivo del compagno della donna. 
Una volta dato l'allarme sul posto sono intervenuti i carabinieri delle stazioni di Minerbe e Castagnaro, oltre a quelli del Nor della Compagnia di Legnago. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • Rapina finita nel sangue: chiude il centro del paese per ricostruire l'omicidio

  • McDonald’s: apre il ristorante di Bussolengo

  • Tamponamento tra auto e tir, sei feriti: uno è grave. Coinvolti due bambini

Torna su
VeronaSera è in caricamento