menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgo Roma. Una donazione per la ricerca sulle complicazioni dei trapianti

Il progetto si concentra sulle dinamiche cellulari post-trapianto. La speranza è che da questa ricerca possano arrivare delle soluzioni contro la malattia del trapianto contro l'ospite

Il Direttivo dell'Associazione di Volontariato Le.Viss. (Leucemia Vissuta) ha deliberato lo stanziamento di 12mila euro per l’anno 2016 da utilizzare per acquisire risorse umane destinate alla ricerca. Una prima tranche di 6mila servirà all'Ospedale Borgo Roma per un nuovo progetto di ricerca ematologica, che si concentra sulle dinamiche cellulari post-trapianto. La speranza è che da questa ricerca possano arrivare delle soluzioni contro la GVHD, la malattia del trapianto contro l'ospite, una sindrome in cui le cellule del donatore aggrediscono quelle del trapiantato.

Questa è solo l'ultima di tante attività sociali e solidali nei confronti dei malati ematologici promosse dall'associazione presieduta da Graziella Bazzoni, sostenuta anche da Amia grazie a due campagne di raccolta tappi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento