Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Selva di Progno / Piazza IV Novembre

La messa non è finita per Don Giuliano: celebrazione in vista per l'ex parroco sposato

L'annuncio è stato dato via Facebook: "Giovedì 6 Settembre alle ore 18.00, nella parrocchia di Bergamo, verrà presieduta la Santa Eucaristia da don Giuliano Costalunga"

«Carissimi fratelli e sorelle in Cristo, come presbitero e vicario della nostra Chiesa, a nome del nostro Arcivescovo Kristina Rake, vi annuncio con immensa gioia e gratitudine al nostro Signore Gesù Cristo che Giovedì 6 Settembre alle ore 18.00, nella parrocchia di Bergamo, verrà presieduta la Santa Eucaristia da don Giuliano Costalunga, presbitero divenuto famoso in questi mesi! Dopo l'Eucaristia, seguirà un "apericena"!».

L'annuncio è stato dato in questi giorni sulla pagina Facebook della Chiesa Vetero Cattolica America in Italia e, presumibilmente, la notizia è destinata a far discutere. Don Giuliano era finito sotto la luce dei riflettori mediatici in seguito al suo matrimonio con un altro uomo, l'attuale marito Paolo, celebrato in Spagna (Gran Canaria) nel mese di aprile. A inizio luglio vi era inoltre stato l'incontro riconciliatorio, dopo la sua lettera di dimissioni e la sospensione "a divinis", insieme al Vescovo di Verona Mons. Zenti, nell'attesa sempre che la Santa Sede esprimesse il suo parere definitivo e notificasse la riduzione allo stato laicale di Don Giuliano. 

Ora è arrivata la notizia di una nuova celebrazione in vista, seppur non in una chiesa cattolico-romana, bensì dinanzi ad una comunità di cattolici che, in virtù di uno scisma risalente al XIX secolo, non dipende oggi giuridicamente dalla Chiesa Romana. La notizia è stata confermata dallo stesso Don Giuliano che, intervistato dal quotidiano L'Arena, ha spiegato così la scelta di accettare l'invito: «Avevano piacere di avermi con loro per una presidenza liturgica. Lo Spirito soffia nel modo che Lui solo conosce».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La messa non è finita per Don Giuliano: celebrazione in vista per l'ex parroco sposato

VeronaSera è in caricamento