Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Vìola gli arresti domiciliari più volte e il giudice lo rimanda in carcere

Stava scontando una pena per reati contro il patrimonio, ma i carabinieri di Tregnago lo hanno trovato fuori dalla sua abitazione in diverse occasioni e hanno segnalato tutto all'autorità giudiziaria

I carabinieri di Tregnago

Doveva restare in casa in regime di detenzione domiciliare, invece avrebbe violato la prescrizione più volte, così i carabinieri della compagnia di San Bonifacio, nella giornata di martedì, lo hanno arrestato. 
Si tratta di un 37enne ghanese, senza fissa dimora ma domiciliato a Tregnago, che stava scontando una pena per reati contro il patrimonio. I militari della stazione locale lo avrebbero sorpreso in più di un'occasione fuori di casa, così l’ufficio di sorveglianza del Tribunale di Verona, in seguito a tali segnalazioni, ha revocato la detenzione domiciliare e per lo straniero si sono nuovamente aperte le porte del carcere di Montorio dove dovrà finire di scontare la sua pena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vìola gli arresti domiciliari più volte e il giudice lo rimanda in carcere

VeronaSera è in caricamento