rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Porto San Pancrazio / Lungadige Galtarossa

Traffico di documenti falsi, 92 indagati in Italia. Anche Verona coinvolta

L'operazione è stata coordinata dalla Procura di Trieste ed eseguita dalla Squadra Mobile triestina. I documenti polacchi sarebbe stati prodotti in Ucraina e poi spediti ai clienti tramite corriere

Ha interessato anche la provincia di Verona la vasta operazione coordinata dalla Procura di Trieste ed eseguita dalla Squadra Mobile triestina con cui è stato scoperto un traffico transnazionale di documenti falsi. Complessivamente gli indagati sono 92 e sono state decine le perquisizioni eseguite in tutta Italia per ricostruire il mercato illecito e pericoloso che pare sia stato realizzato da uomini operanti in Ucraina, i quali si appoggiavano a dei mediatori italiani per vendere documenti polacchi falsi a clienti quasi esclusivamente stranieri disposti a pagare anche 1.800 euro. Un traffico pericoloso perché tra i documenti presumibilmente falsi che sono stati sequestrati ci sono, oltre a carte di identità e a permessi di soggiorno, anche patenti di guida e certificati per l'abilitazione alla guida di veicoli pesanti o al trasporto di merci pericolose.

L'indagine, descritta da TriestePrima, è partita dall'arresto di un 20enne turco residente a Trieste per spaccio di stupefacenti. Tra i suoi contatti, era presente un connazionale trasferitosi in Lombardia, il quale sarebbe stato collegato al gruppo ucraino specializzato nella produzione dei documenti falsi. Documenti che venivano spediti tramite corriere al cliente, il quale utilizzava circuiti internazionali per il pagamento.
Dall'analisi delle conversazioni tra gli indagati, i poliziotti hanno scoperto almeno 92 cittadini potenzialmente in possesso di documenti falsi. Inoltre, gli investigatori hanno scoperto anche profili Facebook collegati a questo traffico che, in lingua turca, pubblicizzavano consegne in tutta Europa di patenti di guida «senza esami e senza stress».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di documenti falsi, 92 indagati in Italia. Anche Verona coinvolta

VeronaSera è in caricamento