Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Bardolino / Via Gardesana

Falsi documenti automobilistici sul Garda: sequestrati 22 veicoli e denunciate 3 persone

I carabinieri di Bardolino hanno svolto delle operazioni di controllo nell'estate 2015 da cui è emerso un dilagante fenomeno di uso di documenti automobilistici falsi da parte di cittadini stranieri residenti in Italia

I Carabinieri della Stazione di Bardolino hanno concluso una mirata attività di controllo svolta nel periodo estivo, da cui sono emersi numerosi casi di falsi documenti automobilistici in possesso di cittadini stranieri residenti in Italia.

I militari hanno scoperto la diffusione del fenomeno partendo dalle numerose contravvenzioni al codice della strada non pagate, applicate ad automobilisti stranieri dell’est Europa in transito nel territorio gardesano. Attraverso verifiche più approfondite è stato svelato che molti automobilisti stranieri residenti in Italia s’intestavano fittiziamente le auto immatricolandole in Bulgaria, Romania, Estonia e Polonia, anche utilizzando documenti di circolazione falsificati, per evitare le contravvenzioni e i costi delle tasse automobilistiche e delle assicurazioni italiane. L’operazione ha consentito l’identificazione e la denuncia penale di tre automobilisti per uso di documenti falsi, il sequestro di ventidue veicoli e decine di contravvenzioni al codice della strada, per un importo complessivo superiore ai 15.000 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsi documenti automobilistici sul Garda: sequestrati 22 veicoli e denunciate 3 persone

VeronaSera è in caricamento