menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova sentenza del Consiglio di Stato: stop al progetto discarica di Ca' Balestra

Il Piano rifiuti della Regione Veneto che impedisce la costruzione di discariche nelle zone dove avviene la ricarica degli acquiferi, è stato ritenuto valido dalla nuova sentenza del Consiglio di Stato

L'impianto per rifiuti speciali a Valeggio sul Mincio non si farà. È quanto emerge dalla nuova sentenza emessa dal Consiglio di Stato che ha ritenuto valido il Piano rifiuti della Regione Veneto, il quale espressamente vieta la realizzazione di discariche nelle zone dove avviene la ricarica degli acquiferi.

La sentenza pubblicata il 5 gennaio, ribalta di fatto quella precedente del Tar Veneto che nel 2016, accogliendo il ricorso di Adige Ambiente, aveva infatti parzialmente annullato il Piano Rifiuti approvato ad aprile 2015 dalla Regione Veneto in alcune parti fondamentali.

Secondo il Consiglio di Stato, invece, il Piano Rifiuti rimane valido a tutti gli effetti, anche nella parte in cui si prevede il divieto di realizzare nuove discariche nelle zone di alta pianura di ricarica degli acquiferi. Esulta in merito il Comitato Anti Discarica di Ca' Balestra:

«Il Piano Rifiuti è salvo e valido a tutti gli effetti e non consente la realizzazione di discariche nelle zone di ricarica degli acquiferi, - si legge in una nota diffusa dal Comitato - quale è quella per la quale è stato presentato il progetto di Cà Balestra, al confine tra Valeggio sul Mincio e Villafranca di Verona.  

Non ci resta che aspettare e sollecitare nuovamente l'ultimo atto: la bocciatura definitiva del progetto di discarica a Cà Balestra da parte della Commissione di Valutazione Impatto Ambientale!».

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento