Disagi in corso Milano, al via la nuova tranche di lavori

Da venerd 10 a gioved 16 giugno la strada sar chiusa nel tratto da viale Colombo a via Calderara

Disagi in corso Milano, al via la nuova tranche di lavori
Da venerdì 10 a giovedì 16 giugno, salvo avverse condizioni meteorologiche, corso Milano sarà chiuso al transito nel tratto da viale Colombo a via Calderara per il proseguo dei lavori di asfaltatura. Ai residenti diretti alle loro proprietà sarà garantito l’accesso. Per tutta la durata dei lavori, sarà vietato il transito su via Bravo, via Baracca, via Foscolo, via Leopardi, via Manzoni,via Marco Polo (ultimo tratto da via Napoleone, con doppio senso di marcia per residenti), via Galvani (da viale Sicilia), via Zantedeschi (da via Galvani, con inversione del senso unico per i residenti), via Campania; l’accesso a queste strade sarà consentito solamente ai residenti.

I veicoli provenienti da Chievo potranno percorrere via Fava; chi proviene da viale Colombo potrà transitare su via Sicilia, chi arriva dalla Croce Bianca potrà girare su via Molise-via San Marco. Per evitare code e rallentamenti , la Polizia municipale invita gli automobilisti ad evitare la direttrice Croce Bianca-corso Milano-via San Marco per raggiungere il centro città: è preferibile infatti scegliere la Tangenziale nord con uscita Porta Palio, zona Stazione. Nonostante si sia scelto di procedere con questa fase di lavori alla chiusura delle scuole, i disagi per gli automobilisti saranno comunque inevitabili. La Polizia municipale consiglia quindi di valutare attentamente tempi, orari ed itinerari degli spostamenti, in particolare nelle ore di punta e di maggior traffico; di anticipare la partenza se si intende transitare in zona e se si è legati ad orari fissi (ufficio, appuntamenti vari...); di informarsi sui percorsi alternativi che si scelgono, visto che ci sono altri cantieri aperti in città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

  • Cosa (si può) fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 gennaio 2021

Torna su
VeronaSera è in caricamento