Critica vigilessa di Verona perché "troppo sexy" e scatta la diffamazione

Un cinquantenne di Reggio Emilia è finito nei guai per un post su Facebook del luglio 2018 con cui se l'era presa con una agente della polizia municipale che, a suo dire, non indossava la divisa con decoro

Foto di repertorio

In tre mesi era stato già denunciato cinque volte perché aveva falsi distintivi di carabinieri e polizia e in un'occasione è stato anche arrestato per truffa perché, fingendosi poliziotto, aveva elevato una multa ad un camionista, dicendogli che avrebbe avuto uno sconto se avesse pagato la sanzioni subito a lui. Ed ora dovrà rispondere anche del reato di diffamazione.

Il cittadino in questione è un cinquantenne di Reggio Emilia, finito nei guai a Verona per un post su Facebook del luglio 2018, con cui aveva criticato una agente della polizia municipale definendola «troppo sexy» e se l'era presa pure con il Comune perché non aveva controllato il modo in cui la vigilessa indossava la sua divisa. Il messaggio non è stato soltanto scritto, ma anche condiviso più volte dal 50enne reggiano e al suo interno erano indicati anche nome e cognome dell'agente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dettagli della vicenda sono stati riportati da Fabiana Marcolini su L'Arena, la quale ha riportato anche le critiche mosse dall'accusato alla vigilessa. A suo dire, la donna era truccata in modo troppo vistoso, non aveva i capelli raccolti e aveva troppi bottoni della camicia sbottonati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • La bella iniziativa del Comune di Bussolengo che favorisce il turismo e andrebbe imitata

  • Coronavirus: in Veneto segnalati +29 casi positivi, a Verona +263 isolamenti in un giorno

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento