Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Stadio / Piazzale Olimpia

Hellas-Inter. Altra aggressione dopo quella di Nonis: tifoso malmenato da 10 persone

Uno gli avrebbe lanciato sul volto il contenuto del bicchiere e poi il bicchiere stesso, dopodiché lo avrebbero accerchiato, strattonato e colpito con calci e pugni. 7, finora, i Daspo emessi dalla Questura di Verona

Non c'è stata solo l'aggressione al gastronomo e conduttore Fabrizio Nonis, che si trovava insieme al figlio e per la quale è stato identificato un ultras scaligero, sullo sfondo della partita del 27 agosto tra Hellas Verona ed Inter, che si è svolta allo stadio Bentegodi. Dagli uffici di lungadige Galtarossa infatti informano che il Questore della provincia di Verona, la dottoressa Ivana Petricca, ha emanato 7 D.A.SPO., di cui 5 della durata di 1 anno e 2 della durata di 5 anni (questi ultimi con l’ulteriore prescrizione dell’obbligo di firma di analoga durata), per un'aggressione avvenuta durante il secondo tempo dell'incontro: una decina di tifosi veronesi avrebbero preso di mira un ragazzo in prossimità del varco adiacente al settore della Curva Est Superiore. 
Uno di loro avrebbe lanciato il contenuto di un bicchiere sul volto del tifoso interista, per poi tirarglielo addosso, mentre gli altri, dopo averlo accerchiato, lo avrebbero strattonato e colpito con schiaffi e pugni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas-Inter. Altra aggressione dopo quella di Nonis: tifoso malmenato da 10 persone

VeronaSera è in caricamento