rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Deruba un uomo a Padova e si rifugia a Cologna Veneta, preso

C.O., 23enne, arrestato nella casa della sorella con l'accusa di rapina aggravata in concorso

Ieri sera i carabinieri della stazione di Cologna Veneta, in esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, hanno arrestato C.O., 23enne marocchino residente tra i comuni di Montagnana e Cologna Veneta.

Il 2 settembre scorso, a Padova, il giovane si era reso responsabile di rapina aggravata in concorso con un altro connazionale ai danni di un cittadino di origine indiana. La vittima aveva quindi sporto denuncia ai carabinieri della città euganea che, dalle descrizioni fornite, sono riusciti a risalire all’identità del rapinatore finito in manette. Chiesta e ottenuta l'ordinanza di custodia cautelare dal gip del tribunale di Padova, i militari dell'Arma hanno arrestato il 23enne, pluripregiudicato. Si trovava a Cologna Veneta nella casa della sorella, dove tra l'atro aveva scontato altre misure restrittive agli arresti domiciliari.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deruba un uomo a Padova e si rifugia a Cologna Veneta, preso

VeronaSera è in caricamento