rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Depuratore, entro fino giugno i lavori di copertura vasche

Assessore Sboarina: "Ultimo di una serie di interventi per risolvere il problema degli odori"

Sono in corso di esecuzione i lavori di copertura delle vasche del depuratore “Città di Verona”, che entro giugno 2012 permetteranno la definitiva risoluzione del problema degli odori in zona Tombetta e Borgo Roma.


“La copertura dell’impianto – dichiara l’assessore all’Ecologia e Ambiente Federico Sboarina - è l’ultimo tassello di una lunga serie di interventi, che dal 2007 hanno permesso di arrivare alla progressiva riduzione degli odori che da quasi 30 anni vengono sopportati dai residenti della zona. Grazie alla fattiva collaborazione di tutti i soggetti interessati, amministrazione comunale, Acque Veronesi, quinta circoscrizione e comitato dei cittadini, in pochi anni sono stati realizzati tutti i controlli e gli interventi possibili per diminuire gli odori nella zona che, con quest’ultimo progetto, arriveranno presto alla loro scomparsa definitiva. Il progetto della copertura delle vasche è stato predisposto da Acque Veronesi: una realizzazione dal costo di oltre 1.500.000 euro, che è stata inserita nel Piano operativo triennale dell’azienda e di cui è stata appaltata l’esecuzione. La conclusione dei lavori entro l’inizio dell’estate rientra nei termini previsti dal bando pubblicato nel 2011. A lavori ultimati le coperture, assieme al trattamento dell’aria mediante scrubber, permetteranno di porre fine a tale annoso problema”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Depuratore, entro fino giugno i lavori di copertura vasche

VeronaSera è in caricamento