Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Borgo Trento / Via San Nazaro

Con l'hashish nei boxer, 20enne denunciato dai carabinieri a Veronetta

Il giovane è stato fermato dai militari in via San Nazaro e solo dopo un'oculata perquisizione è stato possibile trovare i 26 grammi di stupefacente ben nascosto

Un controllo dei carabinieri a Verona

Ieri notte, 12 aprile, i carabinieri di Verona hanno denunciato un 20enne tunisino per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio.

L'intervento è stato effettuato d'iniziativa da parte di un equipaggio della sezione radiomobile, impegnato a controllare persone e mezzi in circolazione a Veronetta per contrastare la diffusione del coronavirus. I carabinieri, percorrendo via San Nazaro, hanno notato, bloccato e identificato il 20enne. Il giovane prima avrebbe affermato che era uscito a prendere le sigarette e poi che doveva andare ad una festa da amici. Le giustificazioni, da subito apparse poco plausibili, hanno insospettito i militari che hanno deciso di accompagnarlo in caserma.

Dopo un'oculata perquisizione personale, il ragazzo è stato trovato in possesso di una stecca di hashish del peso di 26 grammi, nascosta nei boxer. Il 20enne è stato quindi denunciato ed è stato anche multato per essere uscito di casa senza alcun valido motivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con l'hashish nei boxer, 20enne denunciato dai carabinieri a Veronetta

VeronaSera è in caricamento