menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Puliva cantine e gettava i rifiuti nel Parco del Mincio, denunciato 35enne

L'uomo pubblicizzava la sua attività su internet ed i clienti erano ignari delle irregolarità nello smaltimento della spazzatura. Per bloccarlo, gli agenti che lo avevano scoperto l'hanno inseguito da Goito a Valeggio

Usava internet per procacciarsi i clienti, i quali erano ignari della sua reale attività. Lui diceva di essere specializzato nella pulizia di solai e cantine e nello smaltimento dei rifiuti, ma in realtà abbandonava la spazzatura nell'area del Parco del Mincio, in provincia di Mantova. Un lavoro che gli avrebbe procurato un guadagno illecito anche di 15mila euro al mese. Un 35enne veronese, come riportato da Il Gazzettino Nuovo, è stato bloccato dalle forze dell'ordine che, in seguito ad alcune segnalazioni provenienti da Cavriana e da Volta Mantovana, avevano cominciato ad indagare sul suo sistematico abbandono di rifiuti.

L'attività investigativa è stata realizzata dagli agenti del corpo intercomunale della polizia locale di Goito, Roverbella, Volta Mantovana, Monzambano e Marmirolo e dai finanzieri dell'aliquota mantovana del reparto operativo aeronavale di Como. Gli agenti, una volta individuato il sospettato, hanno fatto scattare nei giorni scorsi una trappola. Il 35enne, però, pare che abbia intuito l'operazione di polizia perché, dopo aver accumulato i rifiuti da un'abitazione di Goito, ha tentato la fuga dirigendosi verso Valeggio sul Mincio. Gli agenti sono riusciti comunque a fermarlo, trovandolo in possesso di spazzatura che probabilmente avrebbe scaricato nell'area tutelata del parco lombardo.

L'uomo è stato quindi denunciato ed il mezzo utilizzato per la sua attività illegale è stato sequestrato. A lui sono state anche riconosciute alcune violazioni amministrative delle norme anti-Covid e per questo è stato anche multato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento