Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Borgo Trento / Via Marin Faliero

Bivaccano in strada, cinque ragazzi sorpresi e denunciati due volte

La prima volta in via Dei Mutilati e la seconda, sei giorni dopo, in via Faliero, a Verona. Mangiavano e bevevano all'aria aperta, senza curarsi dei divieti legati all'emergenza coronavirus

Carabinieri di Verona in moto

Prosegue il controllo dei carabinieri di Verona sul rispetto delle limitazioni imposte per contrastare la diffusione del coronavirus in città.

Se i migliaia di controlli effettuati in questi giorni hanno spesso evidenziato una buona presa di coscienza del problema da parte dei cittadini, alcuni giovani non hanno percepito le conseguenze dei loro comportamento. Infatti, ieri pomeriggio 17 marzo, i militari della sezione radiomobile di Verona, in via Marin Faliero, hanno fermato cinque ragazzi che si erano ritrovati per mangiare e bere tutti insieme all'aria aperta, non curandosi dei divieti imposti dalle autorità. I ragazzi del gruppetto sono stati identificati e denunciati ed è emerso che i cinque già erano stati denunciati per lo stesso motivo l'11 marzo scorso, quando erano stati sorpresi a bivaccare in via Dei Mutilati.

carabinieri in moto-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bivaccano in strada, cinque ragazzi sorpresi e denunciati due volte

VeronaSera è in caricamento