Cercano di rubare cannabis da una piantagione sequestrata, denunciati due giovani

Sono due minorenni di Pescantina, i quali avevano abbandonato lo zaino con la marijuana asportata per darsi alla fuga. Ma dopo un'indagine, i carabinieri sono riusciti a risalire a loro

La marijuana trovata nello zaino trovato dai carabinieri

Due minorenni di Pescantina sono stati denunciati dai carabinieri della compagnia di Peschiera del Garda. I due giovanissimi avrebbero infranto i sigilli di una piantagione di marijuana messa sotto sequestro a Bussolengo per asportare alcune piante.

L'indagine dei militari è iniziata lo scorso 7 ottobre, quando gli operatori di Pescantina hanno trovato uno zaino vicino alla piantagione sequestrata a Bussolengo. Lo zaino conteneva 570 grammi di marijuana, da poco asportati proprio dalla piantagione. Probabilmente i due ladri, avendo visto i carabinieri, avevano deciso di scappare, abbandonando quanto avevano tentato di rubare.
I carabinieri sono stati fortunati perché lo zaino aveva una targhetta in cui erano scritti un nome, un cognome e alcune cifre scritte in numeri romani. Supponendo che le scritte fossero di una data di nascita hanno fatto una ricerca e sono risaliti al possessore dello zaino ed al suo complice, due giovani di Pescantina, non ancora maggiorenni, poi denunciati dai carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

piantagione-marijuana-sequestrata-bussolengo
(La piantagione di Bussolengo sequestrata)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento