menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Promotore finanziario fugge con i soldi dei clienti: condannato a 2 anni

Arriva la sentenza per Demetrio Caliari, 50 anni, ex consulente della banca Mediolanum che nel 2009 si sarebbe trattenuto almeno 65mila euro che alcuni clienti li avevano chiesto di investire

Era finito nei guai per truffa e appropriazione indebita. Ora è arrivata la condanna a due anni e 3 mesi di reclusione per Demetrio Caliari, ex promotore finanziario della banca Mediolanum. Secondo l'accusa, il 50enne si sarebbe trattenuto 55mila euro che invece doveva investire per conto di due clienti facendo poi perdere le tracce.

Lo stesso istituto di credito dovrà risponderne alle vittime: Mediolanum è stata dichiarata responsabile civile e dovrà rifondere le somme mancanti in concorso col promotore. Poi sarà la banca a decidere se ricorrere alla giustizia per rivalersi sul condannato. Il 50enne, come spiega l'Arena, aveva proposto un investimento a scadenza di tre e sei mesi a due fratelli: nell'aprile e nel luglio 2009 gli erano stati consegnati 15mila e 40mila euro che, secondo quanto promesso, dovevano rientrare ad ottobre. Ma del promotore, alla scadenza del contratto, si era persa ogni traccia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento