Cronaca Via Chopin

Delitto di Corrubbio: Mossoni condannato a 20 anni per l'omicidio di Federica Giacomini

Franco Mossoni dovrà scontare 20 anni di carcere e 10 di misura di sicurezza in una struttura sanitaria. Il 9 settembre è arrivata la condanna per l'omicidio dell'ex pornostar bresciana

Il pomeriggio del 9 settembre è arrivata la prima sentenza sul cosiddetto delitto di Corrubbio, che riguarda la morte e l'occultamento di cadavere di Federica Giacomini, una donna bresciana con un passato da pornostar. L'unico accusato, Franco Mossoni, suo ex compagno, è stato condannato a 20 anni di carcere più 10 anni di misura di sicurezza in una struttura sanitaria. Tuttavia, l'uomo finirà dietro le sbarre solo se e quando la condanna sarà confermata dal terzo grado di giudizio, fino ad allora, Mossoni dovrà stare in una struttura sanitaria.

Come si legge su L'Arena, il Pm Marco Zenatelli aveva chiesto per Mossoni l'ergastolo, ma il rito abbreviato e le attenuanti generiche hanno evitato il massimo della pena. Secondo il giudice Guido Taramelli, Franco Mossoni sarebbe "parzialmente incapace di intendere e volere". Un'etichetta condivisibile se si pensa alle dichiarazioni di Mossoni su come si sono svolti i fatti nell'inverno del 2014.

Tuttavia, come fa notare il quotidiano L'Arena, avendo l'uomo già 57 anni, seppure abbia scampato l'ergastolo, se la condanna dovesse diventare definitiva, cosa molto probabile, Mossoni potrebbe passare il resto della sua vita dietro le sbarre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delitto di Corrubbio: Mossoni condannato a 20 anni per l'omicidio di Federica Giacomini

VeronaSera è in caricamento