Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Vicolo San Pietro

Degardo in volto San Luca, Tosi: "La burocrazia ci impedisce di intervenire"

"Dipendesse da noi, il vicolo l'avremmo fatto chiudere in un giorno. Purtroppo, le solite, elefantiache regole burocratiche, fanno sì che per consentire la chiusura siano necessari innumerevoli pareri, molti dei quali del tutto inutili”

“L’Amministrazione comunale si è impegnata al massimo con il condominio posto tra via dei Mutilati e volto San Luca, per individuare la soluzione atta a consentire la chiusura del vicolo con due cancelli per motivi di sicurezza, a seguito delle ricorrenti situazioni di degrado dovute alla presenza di individui senza fissa dimora, anche dediti all’abuso di bevande alcoliche e all’assunzione di stupefacenti. Dipendesse da noi, il vicolo l'avremmo fatto chiudere in un giorno. Purtroppo, le solite, elefantiache regole burocratiche, che vigono in Italia, fanno sì che per consentire la chiusura siano necessari innumerevoli pareri, molti dei quali del tutto inutili”. Il Sindaco Flavio Tosi fa il punto sui tempi necessari alla soluzione dei problemi di degrado dell'isolato di volto San Luca.

“Dopo una prima domanda di chiusura del vicolo, che presentava problematiche di carattere tecnico - spiega il Sindaco - siamo ora in attesa di ricevere dal condominio la domanda corretta, che verrà esaminata dagli uffici nel minore tempo possibile. La Giunta comunale si è infatti già espressa in merito con parere favorevole: si tratta quindi solo di aggiustamenti tecnici.
Proprio oggi l’amministratore del condominio interessato ha confermato che la domanda arriverà nei prossimi giorni. A dimostrazione dell’interesse per la rapida soluzione di questa situazione di degrado, l’Amministrazione comunale nel mese di gennaio ha anche sottoposto la questione al Comitato per la Sicurezza della Prefettura, il quale ha avallato la chiusura del corridoio tra via dei Mutilati e volto San Luca”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degardo in volto San Luca, Tosi: "La burocrazia ci impedisce di intervenire"

VeronaSera è in caricamento