rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Bra

Nuovo Green Pass e obbligo vaccinale: le regole anti-Covid per il Natale

Il Governo ha approvato il decreto che introduce limitazioni anche in zona bianca per chi ottiene la certificazione verde tramite tampone negativo e non tramite vaccino. Vaccino che presto diventerà obbligatorio per chi lavora in ambito scolastico, nella sicurezza e nella difesa

Dopo la riunione della Cabina di regia di questa mattina, 24 novembre, il Governo ha formalizzato le nuove misure per il contenimento dell'epidemia da Covid-19. Novità contenute nel decreto legge approvato questo pomeriggio dal Consiglio del ministri e comunicate dal presidente del consiglio Mario Draghi, insieme ai ministri Roberto Speranza e Mariastella Gelmini.

Le nuove regole saranno in vigore dal prossimo 6 dicembre, come riportato da Alberto Berlini su Today. I cambiamenti principali riguardano il Green Pass. La validità della certificazione verde viene ridotta da 12 a 9 mesi per chi si sottopone al vaccino. Inoltre, chi ha ottenuto il Green Pass con la vaccinazione o con la guarigione da Covid-19 potrà continuare ad utilizzarlo come ha sempre fatto, mentre chi ottiene il Green Pass attraverso un tampone negativo al virus avrà delle limitazioni anche in zona bianca. Spettacoli e cerimonie pubbliche, eventi sportivi, bar e ristoranti al chiuso, feste e discoteche saranno accessibili in zona bianca e in zona gialla solo ai vaccinati o ai guariti con Green Pass. Questo esclude i possessori di Green Pass con tampone negativo. Anche le limitazioni che vengono introdotte nel passaggio di una regione in zona arancione saranno valide solo per i non vaccinati. Mentre in zona rossa le restrizioni varranno per tutti. Viene poi introdotto l'obbligo di certificazione verde anche per accedere agli alberghi e per viaggiare su ogni tipologia di treno. In questi casi, però, si potrà esibire anche solo un Green Pass ottenuto tramite tampone negativo.
Infine, il vaccino anti-Covid, dal 15 dicembre, diventerà obbligatorio per alcune categorie di lavoratori. Finora, l'obbligo riguardava solo i sanitari, ma presto saranno tenuti a farlo anche i lavoratori del settore scolastico, della sicurezza e della difesa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Green Pass e obbligo vaccinale: le regole anti-Covid per il Natale

VeronaSera è in caricamento