menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grezzana, si schianta in auto contro un platano: morto un giovane

Tornava da Lugo verso Grezzana sulla strada provinciale 14, Davide Malvezzi, in compagnia di un amico, quando l'auto ha iniziato a sbandare terminando la propria corsa contro un albero

Un tragico incidente avvenuto nella notte tra sabato e domenica sulla strada provinciale 14 dell'Alta Valpantena, che collega Lugo a Grezzana, è costato la vita ad un ragazzo di 18 anni della zona, Davide Malvezzi. 

L'INCIDENTE - Il giovane stava probabilmente tientrando a casa, a Grezzana, con il proprio Peugeot 206 insieme all'amico Giovanni, quando ha perduto il controllo dell'auto finendo fuori strada. Le cause che hanno portato al sinistro sono ancora al vaglio della polizia stradale di Legnago. Dalla prime ricostruzioni pare comunque che l'auto abbia inizialmente sbandato verso destra, per poi mettersi di traverso e andare a sbattere con il lato sinistro su un platano, proprio all'altezza della portiera del conducente. Dalla forza dell'urto, il motore del veicolo sarebbe stato trovato ad una trentina di metri e anche la bombola del gas e il cambio si sarebbero staccati. 

LE CONDIZIONI - Le condizioni del giovane sono subito risultate disperate ai soccorsi e quando in ospedale è stata riscontrata la frattura dell'osso del collo, si è capito che non c'era più nulla da fare. Giovanni, seduto vicino a lui, è uscito fortunatamente quasi illeso dall'incidente, infatti è già stato dimesso dall'ospedale con una prognosi di 20 giorni. 

LE CAUSE - Davide era un giovane pieno di interessi, gli piacevano la musica, lo sport, i rally. Quella sera aveva finito il turno di servizo alla Corce Verde, di cui era diventato volontario da poco, alle 20, poi era passato da casa per una doccia ed era uscito. I parenti affermano che non beveva, né fumava, restano quindi in sospeso le cause che hanno portato allo schianto, forse una lastra di ghiaccio, forse la velocità. Parenti e amici ora si stringono ora attorno alla famiglia per l'ultimo saluto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento