menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Incidenti, Verona è la provincia veneta più pericolosa per moto e motorini

Lo confermano i dati Istat rielaborati da Das, compagnia di Generali Italia specializzata nella tutela legale. E per densità di incidenti con le biciclette, Verona è terza dietro Padova e Venezia

Con un incidente ogni 1.446 abitanti, Padova è la provincia veneta (11esima in Italia) con la più alta densità di sinistri con biciclette, mentre Verona è prima in Veneto per frequenza di incidenti con moto (1 ogni 1.193 residenti - 16esimo posto a livello nazionale) e motorini (1 ogni 3.631 abitanti - 22esima in Italia). Sono alcuni risultati di un'analisi fatta da Das, compagnia di Generali Italia specializzata nella tutela legale, rielaborando i dati Istati del 2016.

Negli ultimi anni - ha spiegato Roberto Grasso, amministratore e direttore generale di Das - sono cambiate le abitudini e le esigenze di mobilità delle persone e di conseguenza anche i rischi connessi. Purtroppo non sempre gli incidenti sono collegati alla guida di veicoli di proprietà, spesso ci si può trovare coinvolti in spiacevoli eventi anche con auto a noleggio, utilizzando il car sharing, procedendo a piedi, in bicicletta, in moto o sui mezzi pubblici. E se si viaggia all’estero i rischi si moltiplicano.

Per quel che concerne la densità di incidenti con biciclette, Venezia è seconda dietro a Padova e davanti a Verona, quest'ultima 24esima in Italia per numero di incidenti in bici proporzionato al numero di abitanti. In media in Veneto gli incidenti con biciclette si sono ridoti dell'1% dal negli ultimi 10 anni, mentre nel veronese sono aumentati del 33%.

Per chi si sposta in moto, la provincia di Verona è quella con più incidenti, seguita da Padova e Venezia. Dal 2007, gli incidenti con moto in Veneto si sono ridotti del 22% circa, ma l'unica provincia in cui registra un aumento nell'ultima decade è Verona con un +4%,

Il Veneto è la settima regione italiana per frequenza di sinistri con motorini, nonostante gli incidenti siano calati del 66% tra 2007 e 2016. In questo caso, la diminuzione riguarda tutte le province, anche quella di Verona che resta la più pericolosa, ma con un numero di incidenti con motorino per abitante diminuito del 62% negli ultimi 10 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento