Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Stadio / Piazzale Olimpia

Guerriglia urbana dopo Hellas Verona - Foggia, 24 Daspo dalla Questura

Ad essere colpiti sono solo i tifosi foggiani e tra di loro c'è anche un minore. Dopo la partita del maggio scorso hanno affrontato le forze di polizia presenti al Bentegodi, lanciando contro gli agenti qualsiasi oggetto a disposizione

(Fermo immagine del video della Questura di Verona)

Il questore di Verona Ivana Petricca ha emesso 24 Daspo a carico di altrettanti tifosi del Foggia Calcio. I divieti di accesso alle manifestazioni sportive sono la conseguenza di quanto accaduto a seguito della partita giocata al Bentegodi l'11 maggio scorso.

Al termine dell'incontro tra Hellas Verona e Foggia, ultima gara del campionato di Serie B 2018/2019, la tifoseria ospite, anziché attendere l'autorizzazione del responsabile del servizio di ordine pubblico per poter lasciare il settore dedicato, ha forzato il «cordone» formato dagli steward, riversandosi nell'area sottostante mentre ancora era in corso il deflusso della tifoseria locale.
Per circa 25 minuti, diversi sostenitori del Foggia hanno dato vita ad una vera e propria guerriglia urbana. Durante tale frangente, i supporter della squadra ospite hanno affrontato le forze di polizia presenti, lanciando contro gli agenti qualsiasi oggetto a disposizione.

Sette dei provvedimenti disposti dal questore sono corredati dalla prescrizione dell'obbligo di firma, mentre i restanti sono semplici. Tra i soggetti colpiti dal Daspo, c'è anche un minore, sanzionato insieme al padre.
Quattro provvedimenti hanno la durata di 6 anni, sette di 2 anni e tredici di 1 anno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerriglia urbana dopo Hellas Verona - Foggia, 24 Daspo dalla Questura

VeronaSera è in caricamento