menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Danni a cartelli e cestini: altri sette turisti ubriachi denunciati sul Garda

Dopo il fatto di Lazise, la storia si ripete a Peschiera: i carabinieri hanno solo dovuto seguire la scia dei danneggiamenti per risalire al camping dove alloggiavano gli autori di quelle gesta

La differenza fra alcuni turisti a passeggio e un branco che distrugge ogni cosa evidentemente è determinata dall’alcool. L’ulteriore prova si è verificata a distanza di pochi giorni dall’ultimo episodio occorso sulla sponda veronese del Garda, quando i carabinieri di Lazise hanno denunciato sette giovani turisti tedeschi che avevano saccheggiato gli arredi di un bar. 

La scorsa notte a Peschiera del Garda la storia si è ripetuta esattamente con gli stessi ingredienti: un gruppo di sette amici 20enni, giunti dalla Germania per trascorrere le loro ferie in un villaggio turistico sul lago, un’abbondante mix di birra tedesca e vino veronese e una serie di incolpevoli segnali stradali, cartelloni e cestini di rifiuti distrutti lungo il cammino dal centro del paese fino all’ingresso del camping, il tutto raccolto dai militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia arilicense, che seguendo la scia evidentissima dei numerosi danni provocati agli arredi urbani, sono giunti all’ingresso di un grosso villaggio turistico frequentato prevalentemente da turisti nordeuropei.
È stato quindi facile, per gli uomini dell'Arma, individuare il bungalow dove stavano ancora dormendo i sette ragazzi, svegliati dai carabinieri per essere accompagnati in caserma e denunciati per danneggiamento aggravato: oltre al conto per aver soggiornato nella struttura turistica, dovranno aggiungere una consistente cifra a tre zeri per risarcire il Comune di Peschiera del Garda per i numerosi danni arrecati.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento