Nessuna traccia di Damiano: ricerche sospese in attesa di sviluppi

Non hanno dato gli esiti sperati le attività messe in piedi da vigili del fuoco, protezione civile e carabinieri, per trovare il 34enne di Povegliano che risulta scomparso da martedì

Nessuna novità dalle ricerche di Damiano Gaiardoni, il 34enne residente a Povegliano Veronese che manca da casa da martedì scorso. 
Dopo essere ricorsi anche all'unità cinofila, vigili del fuoco, protezione civile e carabinieri hanno proseguito le operazioni nella zona che conduce a Villafranca, ispezionando aree di campagna e corsi d'acqua, senza trovare traccia dell'uomo scomparso. 
Nella giornata di domenica alcune segnalazioni parlavano di una persona che poteva assomigliare al 34enne, avvistata nella zona di Grezzano: i soccorritori dunque hanno battuto l'area anche in quella direzione, senza però trovare riscontri. 

Dopo l'esito negativo della giornata di lunedì 24 dicembre, sono state dunque sospese le ricerche di Damiano: si cercano infatti nuovi indizi per direzionare meglio le attività e provare a risolvere il mistero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce fuori strada con la Ferrari, ipotesi malore: muore imprenditore in Transpolesana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 febbraio 2020

  • Rubavano dalla cassa del negozio per cui lavoravano: commesse in manette

  • Preleva 1.500 euro con un bancomat rubato, scoperto e denunciato

  • Tre persone portate in ospedale dopo un scontro frontale tra due auto

  • Finalmente insieme a Verona i vincitori del concorso di San Valentino

Torna su
VeronaSera è in caricamento