Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca San Bonifacio / Corso Venezia

Furto a San Bonifacio, spariti due rotoli di catenine d'oro del valore di 35mila euro

Il fatto è avvenuto martedì intorno a mezzogiorno nell'oreficeria Dalla Mura in corso Venezia. I carabinieri della stazione stanno indagando, le telecamere comunali installate nelle strade del paese potrebbero essere d'aiuto per scovare la coppia di malviventi

Un colpo da professionisti quello messo a segno da una coppia nella gioielleria Dalla Mura di San Bonifacio, che ha fruttato ai malviventi un bottino da circa 35mila euro.

Verso l'ora di mezzogiorno di martedì, una coppia si è presentata in negozio, un uomo tra i 35 e i 40 anni, di carnagione chiara, con una donna di poco più vecchia, che per l'abbigliamente ricordava una zingara. I due hanno chiesto di vedere delle catenine d'oro e si esprimevano più che altro in lingua spagnola, mettendo qua e la qualche parola in italiano. La cotitolare, Anita Dalla Mura, si è recata quindi nel retrobottega per prendere in rotoli richiesti, dopo un primo errore li ha riportati al loro posto prendendo stavolta quelli corretti da mostrare ai clienti.

A quel punto la coppia ha chiesto il prezzo e fatto pesare una catenina. La donna poi si è intrattenuta in una lunga telefonata in spagnolo che ha spazientito la titolare. Successivamente hanno chiesto di aprire anche l'altro rotolo perché volevano qualcosa di puù costoso, scegliendo alla fine una collanina da 724 euro. L'uomo ha quindi aperto il portafoglio, ma non avendo la cifra richiesta afferma di volersi recare in banca per cambiare dei dollari. Una volta uscito però si ferma davanti alla vetrina e rientra per chiedere il prezzo di uno dei prodotti in esposizione, mentre la sua compagna rimane all'interno dell'esercizio. La titolare inizia ad insospettirsi per l'atteggiamento dei due, richiude i rotoli delle catenine e li posa in un angolo del bancone per poi avvicinarsi alla vetrina e controllare il prezzo richiesto. Una volta tornata per riferirlo, i due le dicono che sarebbero andati in banca e si sono diretti all'esterno dell'oreficeria. Dalla Mura esce con loro, la coppia però si ferma a dare un'altra occhiata alla vetrina, a quel punto rientra per controllare i due rotoli posati sul bancone dietro l'espositore. Di quei 700-800 grammi d'oro, dal valore di circa 35mila euro, però non c'era nessuna traccia. Anita corre all'esterno del negozio ma è troppo tardi, la coppia di ladri è sparita.

Si attende ora di visionare le telecamere comunali installate sulla strada mentre i carabinieri si sono immediatamente recati sul posto per i rilievi del caso, una prima ipotesi è che all'esterno ci fosse un complice pronto alla fuga. Non è la prima volta l'oreficeria Dalla Mura di corso Venezia viene presa di mira, quattro mesi fa infatti una coppia di donne riuscì a sottrarre un rotolo di brracciali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto a San Bonifacio, spariti due rotoli di catenine d'oro del valore di 35mila euro

VeronaSera è in caricamento