rotate-mobile
Cronaca

Cuccioli gratis dal Camerun, ma soltanto una truffa

Sarebbero centodue i raggiri portati a termine prt un totale di 50mila euro soffiati

Centodue truffe portate a segno da inizio anno per un totale di 50mila euro soffiati ad un centinaio di persone residenti nelle province di Verona, Treviso e Rovigo e un altro centinaio di persone truffate solo parzialmente, per altri 20 mila euro finiti nelle tasche dei falsari. È il bilancio reso noto dall'Aidaa per il solo 2012 (Associazione Italiana difesa animali ed ambiente) relativo alla cosiddetta truffa dei "cani dal Camerun".

I truffati rispondono a inserzioni pubblicate su appositi siti web, che promettono di regalare cuccioli di cane, ma anche gatti e pappagalli, di razza, in cambio del solo pagamento del biglietto aereo per il trasporto degli animali che secondo gli inserzionisti si troverebbero in Camerun. Di fronte ad un versamento che varia tra i 150 e i 200 euro, però, l'animale non arriva.

E arrivano invece altre richieste di soldi con le scuse più disparate: dalla mancanza di assicurazioni
, al cambio di destinazione dovuto al maltempo (gli ultimi casi riguardavano dei Terranova finiti addirittura in Ucraina), all'acquisto di cucce termiche. Ovviamente del cucciolo promesso, che però non esiste, neanche l'ombra. Secondo gli investigatori alcuni dei truffati avrebbero spedito con il sistema "money transfer" fino a 4 mila euro.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cuccioli gratis dal Camerun, ma soltanto una truffa

VeronaSera è in caricamento