menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Croce Rossa e Municipale in fiera con stand shock

Croce Rossa e Municipale in fiera con stand shock

Croce Rossa e Municipale in fiera con stand shock

Dal 25 al 27 novembre al Job Orienta si sensibilizzano i ragazzi alla prevenzione dei rischi

Il Job Orienta ha come obiettivo primario aiutare i ragazzi a inserirsi nel mondo del lavoro o trovare la strada accademica migliore per sviluppare i propri interessi. Tutto questo senza dimenticarsi di sensibilizzare ai doveri di un buon cittadino. Che, prima di tutto, deve evitare comportamenti scorretti per la propria incolumità e quella degli altri.

La Polizia municipale sarà presente con uno stand sulla sicurezza stradale, che punta a far comprendere ai giovani che quando si parla di “vittime” non vanno conteggiati solo i decessi, ma anche tutte le persone che negli incidenti stradali rimangono gravemente ferite o menomate. Sedia a rotelle o inabilità di diverso tipo e gravità sono le conseguenze di molti incidenti, che segnano per tutto il resto della vita le persone coinvolte. Per far comprendere questi pericoli, la Polizia municipale e il Galm-Gruppo di animazione lesionati midollari  hanno ideato un “semplice” percorso tra gli ostacoli di una giornata comune, da far provare a bordo di una sedia a rotelle: piccoli dislivelli, normali distanze, altezze tipicamente domestiche come un armadietto dal quale prendere un bicchiere, o un ripiano del frigorifero, diventano sfide letteralmente insuperabili, che possono essere affrontate solo dopo un processo di rieducazione e riadattamento alle nuove condizioni.

Anche la Croce Rossa Italiana sarà presente all'evento fieristico per far conoscere ai più giovani le attività che è possibile intraprendere entrando nell'Associazione e diventando volontari. In uno spazio di 220 metri quadri, al padiglione 7 della fiera, oltre 50 volontari di tutta la provincia saranno impegnati a presentare tutte le attività che la Croce Rossa svolge sul territorio veronese. Animatori delle giornate saranno, in particolare, i volontari della componente giovanile (14-25 anni) che con canzoni, giochi e animazioni introdurranno gli spettatori nell'attivo mondo del volontariato. Sarà inoltre possibile vedere i veicoli e i mezzi utilizzati in emergenza e saranno presenti con le proprie attrezzature anche gli operatori polivalenti del soccorso acquatico (OPSA) di Bardolino che nel periodo estivo controllano le coste del Lago di Garda per garantire la sicurezza dei bagnanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento