rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca San Giovanni Lupatoto / Via Monte Carega

Crisi Melegatti, chiusa la sede centrale e sigilli a San Martino Buon Albergo

Duro colpo per chi sperava nel rilancio della ditta e anche per i lavoratori in presidio permanente per ottenere il pagamento dei pagamenti arretrati

Ieri, 26 ottobre, i sigilli all'impianto di San Martino Buon Albergo. Oggi, 27 ottobre, la chiusura della sede centrale di San Giovanni Lupatoto. La crisi finanziaria della Melegatti ha preso una piega rapida e purtroppo negativa per i lavoratori che da giorni hanno organizzato un presidio permanente per chiedere il pagamento degli stipendi arretrati.

Le tristi novità sulla Melegatti sono state diffuse da TgVerona che parla di duro colpo per chi sperava in un rilancio della ditta. Con gli impianti fermi, non si potrà neppure accettare la commessa per produrre dolci conto terzi.

A questo punto diventa ancora più importante l'assemblea dei soci di lunedì prossimo 30 ottobre. In quell'occasione si potrà veramente capire quanto potrà essere risolutiva l'azione dei soci di minoranza intenzionati ad acquisire la maggioranza della società.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi Melegatti, chiusa la sede centrale e sigilli a San Martino Buon Albergo

VeronaSera è in caricamento