Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid: a Verona inizia la campagna straordinaria di vaccinazione grazie a oltre 18 mila dosi extra disponibili

Tutte le persone con più di 12 anni che vogliano vaccinarsi potranno prenotarsi a partire dalla mezzanotte del 6 agosto 2021

L'Ulss 9 Scaligera nel corso di una conferenza stampa, giovedì 5 agosto, ha ufficializzato l'avvio dal 6 agosto di una campagna di vaccinazione straordinaria della popolazione contro Covid-19. Tutto questo a fronte dell'annuciata inedita disponibilità di forniture di vaccini da parte della Regione Veneto. Come infatti spiegato dal Direttore Sanitario dell'Ulss 9, la Dott.ssa Denise Signorelli, vi sono «ulteriori 100 mila dosi di vaccini a livello regionale, quasi 19 mila per Verona». Le nuove dosi di vaccini saranno «disponibili dalla mezzanotte di questa sera per tutte le fasce di popolazione vaccinabile, quindi dai 12 anni su».

La Dott.ssa Denise Signorelli ha sottolineato l'importanza della campagna di vaccinazione, poiché «si osserva come i vaccinati non danno sintomatologia grave». Secondo quanto rivelato nel corso della conferenza stampa, le nuove forniture di vaccini diponibili per Verona e provincia sarano del tipo Moderna e Pfizer. L'invito esplicito è quindi quello di procedere alla prenotazione tramite il sito dell'Ulss 9. Ad oggi sono oltre il 57% dei residenti in Veneto ad essere già stati vaccinati contro Covid-19 e la macchina organizzativa veronese consente di eseguire più di 9 mila dosi al giorno.

Grazie all'iniziativa straordinaria della Regione Veneto con le nuove dosi di vaccino disponibili si cercherà anche di coinvolgere le società sportive. Per quel che riguarda Verona saranno 18.667 le dosi extra di vaccini disponibili, di cui circa 13 mila per l'Ulss 9 e le restanti 5.600 che saranno gestite dall'azienda universitaria ospedaliera. Tutti coloro che vogliano acccedere alla campagna straordinaria di vacccinazione potranno prenotare sul sito ufficiale dove troveranno la categoria "over 12".

Nel frattempo sono già stati implementati e rafforzati tutti i centri vaccinali veronesi, da Bussolengo a Legnago ed anche la caserma "Duca" a Verona. Oltre a tutti i posti che già sono disponibili saranno circa nuovi 13 mila quelli che dalla mezzanotte di oggi si renderanno disponibili. La prospettiva è poi quella di estendere ulteriormente anche le vaccinazioni all'interno delle farmacie che già stanno procedendo molto bene. L'obiettivo è quello di «non farsi trovare impreparati per il prossimo autunno» e procedere con le vaccinazioni per «ottenere un'adeguata copertura della popolazione».

Sullo stesso argomento

Video popolari

Covid: a Verona inizia la campagna straordinaria di vaccinazione grazie a oltre 18 mila dosi extra disponibili

VeronaSera è in caricamento