menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cos il centro storico lancia la sfida al Vinitaly

Cos il centro storico lancia la sfida al Vinitaly

Cos il centro storico lancia la sfida al Vinitaly

Cinque giorni di eventi "a tema" per richiamare le presenze turistiche in citt

Non solo Vinitaly. Per celebrare il “piacere di Bacco” la città di Verona ha in serbo una lunga serie di manifestazioni ed eventi. Occasioni per dirottare e prolungare la visita dall’esposizione firistica saranno “Ars Vinendi” e gli appuntamenti organizzati da “Fuori Fiera” con l’edizione 2010 di “Wine city”. A tenere a battezzo l’operazione di promozione è l’assessore alle attività economiche Enrico Corsi: “Le due manifestazioni corrono in parallelo al Vinitaly che, posizionato nel territorio della Fiera rischia di tagliare fuori la città da un adeguato afflusso turistico e compromettendo le ricadute economiche e i benefici che potrebbe offrire. A sopperire a questa mancanza corrono in aiuto questi due eventi, utili a richiamare i cittadini e le presenze nel territorio del centro”.

Due attività diverse, collaterali e ad orari variabili. A farsi promotore è anche e soprattutto la prima circoscrizione che, per voce del presidente Matteo Gelmetti, “farà rivivere il centro storico sui temi cari e importanti per la città di Verona”: “In questo modo cercheremo di colmare il ‘gap’ di perfomance che manca con la fiera. Non si vuole creare un’alternativa al Vinitaly. L’importanza dell’esposizione è fuori dubbio, e proprio per cogliere la palla al balzo è necessario alimentare quello stesso indotto che andrà a crearsi: ci sono margini di crescita elevati”. Protagonisti delle iniziative saranno gli eventi di “Atelier aperti” e di “Wine city”. Il primo offrirà, dal 7 al 12 aprile, al pubblico della Gran Guardia, un modo diverso di parlare del vino, “aldilà del bicchiere, attraverso le arti”. Da visitare sarà la mostra, già in allestimento in Gran Guardia, sul design delle cucine del ventesimo secolo. Ancora giovedì 8 aprile il convegno al’Accademia Cignaroli con “La ricerca e il design nel mondo del vino” che puntualizzerà lo stato dell’arte sull’evoluzione dei mercati vinicoli.

Questo fine settimana i negozi, le gallerie e i bar del centro storico saranno aperti dalle 18 per le esibizioni di artisti di discipline diverse che si cimenteranno con il tema del vino. “Wine city” organizzato da Fuori Fiera, ha sviluppato invece, dall’8 all’11 aprile, quattro eventi diversi, che spazieranno dagli incontri musicali come l’aperitivo “lungo” di “Jazz in vinile” al parco Sottocastello, all’esposizione di Porta Palio dedicato a Maria Callas con le “Contaminazioni” e altri dj set che andranno dalla musica elettronica al reggae.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento