Verona ai Veronesi chiede ronde della sicurezza per la Val d'Alpone

Il comitato ha organizzato un corteo a Montecchia di Crosara e ha lanciato la proposta di istituire un corpo di cittadini volontari

Fonte foto: Facebook Verona ai Veronesi

Dall'immigrazione alla sicurezza. Dopo aver organizzato cortei in vari comuni della provincia contro l'accoglienza dei profughi, l'ultimo dei quali e il più partecipato in centro a Verona, il comitato Verona ai Veronesi ha manifestato ieri sera, 30 gennaio, a Montecchia di Crosara per "sollecitare gli organi competenti ad essere più presenti su un territorio devastato dalla delinquenza", scrivono dal comitato che ha contato 400 partecipanti al corteo.

"Siamo certi del fatto che un'istituzione che non è in grado di assicurare ai propri cittadini l'ordine sociale e la difesa da pericoli e rischi, contravvenendo così al fondante patto sociale instaurato tra potere e comunità, non sia meritevole né della fiducia in essa riposta né di essere riconosciuta come un governo legittimo - conclude Verona ai Veronesi - Di fronte a questi diffusi casi di ingiustizia sociale e davanti a questo imbarazzante vuoto di potere, abbiamo deciso di raccogliere l'appello lanciato dai cittadini di tutta la Val d'Alpone e lanciare la proposta di istituire un corpo di cittadini volontari impegnati per le strade del comune in cosiddette passeggiate della sicurezza".

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • La clinica San Francesco riconosciuta dalla regione Veneto come “struttura di riferimento per la chirurgia robotica ortopedica”

  • Mercato immobiliare sul Lago di Garda: Peschiera al primo posto

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Due persone investite da due diversi treni sulla linea Verona - Brescia

  • Donna fermata mentre va al lavoro da un giovane che le mostra i genitali

  • Prima il boicottaggio, poi la manifestazione contro Polunin in Arena

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento