rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Corso Milano, si guarda gi ai prossimi cantieri da aprire

L'assessore alle Strade Pisa ha effettuato stamattina un sopralluogo per definire i passi successivi

L’assessore alle Strade Luigi Pisa ha effettuato questa mattina un sopralluogo in corso Milano per verificare la qualità dei lavori di asfaltatura definitiva del manto stradale eseguiti, negli scorsi giorni, nel tratto compreso tra viale Galliano-viale Colombo e via Abruzzo–via Govoni. “I lavori sono stati particolarmente impegnativi – ha spiegato Pisa - dato che hanno interessato anche il rifacimento dell’incrocio con via Galvani-via Manzoni, con la rimozione completa dell’asfalto e la bitumatura definitiva della sede stradale. Con questo intervento è stata anche completata la predisposizione del semaforo a chiamata, in corrispondenza della farmacia vicina al canale Camuzzoni e modificata l’immissione a destra su viale Galliano, al fine di ridurre l’attesa degli automobilisti per la svolta. Con questi interventi – ha aggiunto l’assessore - si possono dichiarare conclusi i lavori nel tratto tra la circonvallazione e la rotatoria di via Calderara, eseguiti nel rispetto delle tempistiche previste”.

Il sopralluogo odierno è stato anche l’occasione per verificare la programmazione dei successivi lavori di asfaltatura che, nelle prossime settimane, proseguiranno nel tratto tra via Fava e via Meloni, dove sono già stati posizionati i nuovi sottoservizi, la rete di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche, il nuovo impianto di illuminazione pubblica e la predisposizione per gli impianti a servizio degli attraversamenti pedonali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Milano, si guarda gi ai prossimi cantieri da aprire

VeronaSera è in caricamento