menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nella foto, da sinistra, il vicepresidente regionale Uisp Paolo Peratoner, Gabriella  Marani, vicepresidente Moica, il dr. Pierantonio Santuz, tre operatrici del reparto,  il responsabile provinciale Uisp Simone Picelli e la presidente del Moica veronese  Anna Vitali

Nella foto, da sinistra, il vicepresidente regionale Uisp Paolo Peratoner, Gabriella Marani, vicepresidente Moica, il dr. Pierantonio Santuz, tre operatrici del reparto, il responsabile provinciale Uisp Simone Picelli e la presidente del Moica veronese Anna Vitali

Corsa Rosa di Giulietta. Il ricavato va al reparto di Pediatria ad Indirizzo Critico

Con una simpatica cerimonia che si è tenuta il 20 luglio, il denaro ottenuto dalla manifestazione svoltasi il 6 marzo scorso è stato donato all'ospedale di Borgo Trento

Correre contro la violenza domestica e i femminicidi, correre per vivere in sicurezza la città, correre per sostenere il reparto di Pediatria ad Indirizzo Critico dell’Ospedale di Borgo Trento, questi gli obiettivi, tutti centrati dalla “Corsa Rosa di Giulietta” svoltasi il 6 marzo scorso, organizzata dalla Uisp e da Moica, l’Associazione di promozione sociale che si rivolge a tutte le donne e che conta più di 100 gruppi in Italia.
Ieri, 20 luglio, il ricavato della corsa è stato consegnato al Reparto di Pediatria nel corso di una simpatica cerimonia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento