menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Milano con hashish e cocaina: straniero arrestato in stazione

Il suo atteggiamento circospetto aveva insospettito gli agenti in servizio ai binari e l'abbaiare dei cani antidroga ha confermato i timori delle forze dell'ordine, che hanno quindi proceduto al fermo

La lotta alla droga nella provincia di Verona si fa sempre più serrata. Nel pomeriggio di ieri infatti personale della squadra di polizia giudiziaria del compartimento Polfer di Verona, impegnato in servizi di prevenzione e repressione dei reati inerenti il traffico illecito di sostanze stupefacenti, ha proceduto all’arresto di un cittadino marocchino responsabile del reato di trasporto e detenzione ai fini di spaccio di droga.

ATTEGGIAMENTO SOSPETTO - In particolare, durante lo svolgimento di un servizio di polizia denominato “Piano R” svolto unitamente a personale del settore operativo di Verona Porta Nuova e della guardia di finanza, unità cinofile, gli operatori posizionati al binario 3 hanno individuato un cittadino marocchino che, con fare sospettoso, si stava allontanando dal treno regionale proveniente da Milano.

FIUTO INFALLIBILE - A questo punto il soggetto è stato pedinato da personale in abiti civili e fermato poco dopo, mentre cercava di eludere il controllo dell’unità cinofila. L'abbaiare del cane antidroga ha confermato che si trattava di un corriere e la successiva perquisizione ha consentito di sequestrare 200 grammi di hashish e 3,76 grammi di cocaina. L’arrestato, munito tra l’altro di regolare titolo di viaggio,  dopo essere stato sottoposto ai rilievi dattiloscopici è stato trattenuto presso le celle di sicurezza del settore operativo per essere giudicato nella mattinata odierna con rito direttissimo dal locale tribunale. In udienza è stato convalidato l’arresto e applicata la misura della custodia cautelare in carcere in attesa degli accertamenti sulla sostanza stupefacente sequestrata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento