Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Valeggio sul Mincio / Strada Salionze

Dalle acque del fiume emerge il corpo senza vita di un uomo: indagano i carabinieri

I vigili del fuoco hanno ripescato la salma intorno alle 11.35 del mattino vicino alla diga di Salionze. Secondo le prime verifiche, si tratterebbe di un cittadino cinese ma la sua identità resta sconosciuta

Il corpo di uomo è stato ripescato questa mattina, intorno alle 11.35, dai vigili del fuoco nella acque del fiume Mincio. 

La salma, in avanzato stato di decomposizione, è stata trovata vicino alla diga di Salionze, in località Torrente Valle, e secondo le prime indagini si tratterebbe di un cittadino cinese, la cui identità risulta ancora sconosciuta. Negli abiti sarebbero stati trovati alcuni frammenti dei documenti e sul corpo non sono state individuate tracce di violenza. 
Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri, che attendono l'analisi scientifica per dare un responso sulla corretta identità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalle acque del fiume emerge il corpo senza vita di un uomo: indagano i carabinieri

VeronaSera è in caricamento