Calano i ricoveri e le persone positive al virus in tutto Veneto. A Verona tre nuovi morti

I casi attualmente positivi in Veneto sono 10.713, 36 in meno rispetto a stamattina

Coronavirus - ospedale - ph Ansa

Secondo gli ultimi dati forniti dalla Regione Veneto e aggiornati alle ore 17 di oggi, sabato 11 aprile, i casi attualmente positivi al coronavirus Sars-CoV-2 sono oggi in tutto il territorio regionale 10.713. Si registra dunque un calo di -36 unità rispetto ai 10.749 positivi riferiti questa stamattina. Il numero dei negativizzati al virus è salito a quota 2.326 rispetto ai 2.188 di stamattina (+138 negativizzati), così come purtroppo salgono a 852 i decessi in ambito ospedaliero ed extra ospedaliero (+21, di cui 16 in ospedali per acuti e tra questi 3 in terra veronese: 2 morti a Villafranca e 1 a San Bonifacio).

Nella provincia di Verona si è passati dai 2.907 casi attualmenti positivi di stamattina, ai 2.918 di questa sera, registrando dunque un leggero aumento di +11 persone. I negativizzati al virus sono poi passati da quota 256 ai 260 di questa sera (+4), mentre i decessi totali nel territorio scaligero sono passati dai 239 di stamane agli attuali 242 (+3). 

La situazione dei ricoveri ospedalieri per pazienti acuti vede confermare in tutto il Veneto il trend di calo, con 1.696 degenze totali, di cui 1.445 in area non critica (-20) e stabile a quota 251 il numero delle terapie intensive occupate. Un calo che viene confermato anche in terra veronese, dove i ricoveri totali negli ospedali sono a questa sera 540 totali (-9), di questi 465 in area non critica (-9) e 75 in terapia intensiva (dato stabile).

Scendendo nel dettaglio dei ricoveri nella provincia scaligera, troviamo 57 persone in area non critica (+1) e 15 in terapia intensiva (dato stabile) all'ospedale di Borgo Roma, mentre in Borgo Trento vi sono 26 ricoveri in area non critica (-1) e 25 in terapia intensiva (dato stabile). Al "Mater Salutis" di Legnago vi sono poi 59 persone in area non critica (+2) e 7 in terapia intensiva (dato stabile), così come a San Bonifacio calano a 20 i ricoverati in area non critica (-5) e resta stabile a 3 il dato delle terapie intensive. L'ospedale Covid a Villafranca accoglie al momento 104 pazienti in area non critica (-7) e restano stabili a 12 i ricoveri in terapia intensiva, mentre la struttura di Marzana sale a quota 66 ricoveri in area non critica (+4). L'ospedale di Bussolengo conta al momento 24 ricoverati in area non critica (+3), mentre l'ospedale di Negrar vede calare a 69 i ricoveri in area non critica (-6) e restare fermo ad 8 il numero dei pazienti in terapia intensiva. Chiudono il quadro veronese i 40 ricoveri in area non critica e i 5 in terapia intensiva dell'ospedale di Peschiera del Garda che, in entrambi i casi, conferma i dati di questa mattina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel complesso in Veneto si è arrivati a quota 755 decessi di pazienti positivi al coronavirus Sars-CoV-2, mentre i soggetti dimessi dagli ospedali per acuti in Veneto sono saliti a quota 1.659 (+47 rispetto a questa mattina).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Lo studio a Negrar: «Minore è la quantità di virus, meno gravi i sintomi della malattia»

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Polemica su Crisanti, il professor Palù: «È un mio allievo esperto di zanzare»

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento