Sboarina: «Con le nuove linee guida possiamo riaprire tutti i parchi con le aree giochi»

L'assessore Padovani ha spiegato: «Non ci viene più chiesta un'igienizzazione quotidiana, ma verrà comunque fatta una pulizia ogni due o tre giorni»

 

Il sindaco di Verona Federico Sboarina ha confermato quest'oggi che, grazie alle nuove linee guida, verranno «aperti tutti i parchi giochi con annesse aree attrezzate». Presente durante la conferenza stampa odierna anche l'assessore Padovani, il quale ha spiegato: «Non ci viene più chiesta un'igienizzazione quotidiana, ma verrà comunque fatta una pulizia ogni due o tre giorni, però questo ci consentirà di aprire tutti i parchi probabilmente già da sabato».

L'assessore ai Giardini Padovani ha quindi aggiunto: «Confidiamo comunque nella collaborazione di tutti perché si rispettino le norme che restano in goni caso previste, quali il divieto di assembramenti e l'obbligo di indossare la mascherina oltre al mantenimento della distanza interpersonale di un metro».

Sempre in relazione alle famiglie e ai bambini, il sindaco Sboarina ha annunciato che è in programma «un'iniziativa in cui invitare bambini e famiglie per un momento in cui incontrarsi alla fine del mese di giugno, per una giornata di festa e consentire così ai bambini che sono compagni di asilo o scuola, di rivedersi dopo mesi a causa della brusca interruzione delle attività scolastiche dovuta alla pandemia». Il primo cittadino scaligero, inoltre, ha spiegato che prossimamente verrà allestita anche una mostra con i disegni realizzati dai bambini durante la fase del lockdown. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeronaSera è in caricamento