Coronavirus: tamponi per chi arriva dalla Sardegna, ecco dove eseguirli nel Veronese

In base alla nuova ordinanza è previsto il test volontario per chi torna dalla Sardegna

In ottemperanza alla nuova ordinanza della Regione del Veneto che prevede il controllo su base volontaria delle persone provenienti dalla Sardegna, i viaggiatori che fanno ingresso, con qualsiasi mezzo, in provincia di Verona e che nei 14 giorni precedenti hanno transitato o soggiornato in Sardegna possono effettuare un test di screening a mezzo tampone.

Il test di biologia molecolare, o test antigenico rapido, potrà essere effettuato gratuitamente presso uno dei punti tampone ad accesso diretto dell’Azienda Ulss 9 Scaligera e dell’Azienda Ospedaliera di Verona, dalle ore 7 alle 13. Di seguito l'elenco completo dei punti di accesso: 

  • Ospedale di Borgo Trento (AOUI), Padiglione 10
  • Centro Polifunzionale di Bussolengo (via Dalla Chiesa)
  • Distretto di Via Campania, Verona
  • Ospedale Fracastoro di San Bonifacio
  • Ospedale Mater Salutis di Legnago

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Covid-19, un grafico divide l'Italia in province: Verona indicata come "zona rossa"

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

Torna su
VeronaSera è in caricamento