Coronavirus: il Veneto conta altri 14 morti e 66 nuovi ricoveri negli ospedali da ieri sera

Ben 1.433 in più i casi attualmente positivi, a Verona in totale sono 5.106

Ospedale

Secondo quanto riportato nel bollettino di Azienda Zero aggiornato alle ore 8 di questa mattina, martedì 3 novembre, il numero di casi di tampone positivo al virus Sars-CoV-2 in Veneto è salito rispetto a ieri sera di altre +1.468 unità. Nella singola provincia di Verona se ne contano +173. 

Il numero dei "casi attualmente positivi" è poi passato a livello regionale dai 33.733 di ieri sera agli odierni 35.166, vale a dire 1.433 in più. Nella singola provincia veronese ieri sera erano 4.936, mentre stamane sono indicati 5.106 soggetti attualmente positivi al virus, vale a dire 170 in più. Sale purtroppo anche il numero delle vittime che tocca oggi quota 2.458 totali in Veneto, cioè ben 14 morti in più rispetto a ieri sera. Nella singola provincia di Verona sono in totale 658 le vittime ad oggi, una in più rispetto a ieri sera.

Report Regione Veneto casi e ricoveri 3 novembre 2020 ore 8

Report Regione Veneto casi e ricoveri 3 novembre 2020 ore 8

Le cattive notizie arrivano anche dai ricoveri in ospedale: il Veneto ne conta in totale 1.267 di cui 1.119 in area non critica e 148 nelle terapie intensive. Di questi sono 1.153 i pazienti ricoverati e tuttora positivi al virus Sars-CoV-2, vale a dire ben 66 persone ricoverate in più rispetto a ieri sera. Dei 1.153 pazienti 1.011 sono in area non critica (62) e 142 nelle terapie intensive (+4).

3 novembre 2020 caratteristiche demografiche deceduti in Veneto

Caratteristiche demografiche deceduti in Veneto - 3 novembre 2020

Analizzando nel dettaglio la situazione nella provincia veronese, quest'oggi si contano in totale 243 persone ricoverate in ospedale e positive al virus Sars-CoV-2, vale a dire 12 in più rispetto a ieri sera. Di questi 243 pazienti, 207 sono nelle aree non critiche 36 nelle terapie intensive. La distribuzione dei pazienti nei vari ospedali è la seguente: 37 in Borgo Roma tutti in area non critica, 70 in Borgo Trento di cui 11 nelle terapie intensive, 28 all'ospedale di Legnago di cui 8 in terapia intensiva, 5 a San Bonifacio di cui 1 in terapia intensiva, 74 all'ospedale di Villafranca di Verona di cui 15 nelle terapie intensive, 17 all'ospedale di Negrar tutti in area non critica, 12 alla clinica Pederzoli di Peschiera del Garda di cui 1 in terapia intensiva.

Tamponi Veneto positivi - 3 novembre 2020

Tamponi Veneto positivi - 3 novembre 2020

Report Regione Veneto casi e ricoveri 3 novembre 2020 ore 8

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

Torna su
VeronaSera è in caricamento