Virus: +826 casi in Veneto, Verona sfonda i 2 mila attuali positivi. Crescita ricoveri e morti

In tutta la Regione sono 12.608 i "casi attualmente positivi" e 654 i ricoveri negli ospedali

ospedale

Secondo quanto indicato nel bollettino della Regione Veneto con i dati aggiornati alle ore 8 di questa mattina, giovedì 22 ottobre, il numero di casi di tampone positivo è salito rispetto alle ore 17 di ieri sera di ulteriori 826 unità. Per la provincia di Verona vengono indicati 140 casi di tampone positivo in più rispetto a ieri sera.

Per ciò che riguarda il dato dei "casi attualmente positivi", si è passati a livello regionale dagli 11.875 di ieri ai 12.608 di stamattina (+733). Dati che si confermano anche purtroppo per la singola provincia di Verona dove gli attuali positivi sono aumentati in una notte di ben 169 unità, sfondando la soglia dei 2 mila, per la precisione raggiungendo quota 2.037. Anche il numero delle vittime è in crescita: in Veneto sono in tutto 2.301, vale a dire 5 morti in più rispetto a ieri sera, mentre Verona conta oggi come ieri 623 decessi totali.

Report Regione Veneto casi e ricoveri 22 ottobre ore 8

Report Regione Veneto casi e ricoveri 22 ottobre ore 8

In merito ai ricoveri negli ospedali, quest'oggi in Veneto se ne contano 654 totali, di cui 568 in area non critica e 66 nelle terapie intensive. Tra i soli pazienti ricoverati e tuttora positivi al virus, si hanno invece 559 persone (+7 rispetto a ieri sera), delle quali 500 in area non critica (+5) e 59 nelle terapie intensive (+2). 

Per quanto riguarda la situazione degli ospedali veronesi, questa mattina troviamo in totale 112 ricoverati (+8 rispetto a ieri sera) dei quali 94 in area non critica (+8) e 18 nelle terapie intensive(dato stabile). I ricoveri sono così distributi negli ospedali: 21 in Borgo Roma di cui 2 in terapia intensiva, 30 al policlinico di Borgo Trento di cui 7 in terapia intensiva, 18 all'ospedale di Legnago di cui 3 in terapia intensiva, 26 in quello di Villafranca di Verona di cui 6 nelle terapie intensive, 12 all'ospedale di Negrar e 5 alla clinica Pederzoli di Peschiera del Garda tutti in area non critica. Per ciò che riguarda i soggetti in isolamento domiciliare, la Regione Veneto non ha ancora comunicato i dati di oggi, mentre l'Ulss 9 Scaligera per il territorio veronese ha indicato alle ore 18 di ieri sera, mercoledì 21 ottobre, 2.721 persone sottoposte alla misura.

Report Regione Veneto casi e ricoveri 22 ottobre ore 8

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Veneto verso l'arancione? Come funziona il calcolo che divide le Regioni in aree di rischio

Torna su
VeronaSera è in caricamento