Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

Nel Veronese si contano oggi 12.622 attuali positivi, 804 i morti totali (a Padova sono 439)

Ospedale - immagine d'archivio

Secondo gli ultimi dati forniti da Azienda Zero e aggiornati alle ore 8 di oggi, giovedì 19 novembre, il numero di tamponi positivi al virus Sars-CoV-2 è salito in Veneto rispetto a ieri sera di altre 2.418 unità. A Verona ne vengono oggi assegnati nuovi 585, il numero più alto tra le varie province venete. 

Il dato dei "casi attualmente positivi" è salito in Veneto a quota 66.582, di cui nella singola provincia veronese 12.622. Anche in questo la provincia di Verona riscontra il numero più alto di attuali positivi in Veneto. Il numero delle vittime a livello regionale è salito da 3.039 a 3.057, con ben 18 nuovi morti rispetto a ieri sera. Nel Veronese i deceduti sono ad oggi 804 (+3 rispetto a ieri sera), quasi il doppio di città come Padova, Treviso, Vicenza e Venezia. 

Report Regione Veneto casi 19 novembre 2020 ore 8

Report Regione Veneto casi 19 novembre 2020 ore 8

Il numero di ricoveri a livello regionale è oggi pari a 2.538, di cui 2.242 in area non critica e 296 nelle terapie intensive. Nell'alveo dei soli pazienti ricoverati e tuttora positivi al virus Sars-CoV-2 si contano invece complessivamente 2.400 persone (+10), delle quali 2.121 in area non critica (+6) e 279 nelle terapie intensive (+4).

Per ciò che riguarda la singola provincia di Verona, i pazienti tuttora positivi al virus e ricoverati negli ospedali sono in totale 531 (+6), di cui 454 nelle aree non critiche (+6) e 77 in terapia intensiva (dato stabile). Questa la ripartizione dei ricoveri negli ospedali scaligeri: 92 pazienti in Borgo Roma di cui 3 nelle terapie intensive, 91 in Borgo Trento di cui 24 in terapia intensiva, 74 all'ospedale di Legnago di cui 8 in terapia intensiva, 44 a San Bonifacio di cui 14 in terapia intensiva e 96 all'ospedale di Villafranca di Verona di cui 15 in terapia intensiva. Vi sono poi 3 ricoveri a Marzana, 19 a Bussolengo e 4 all'ospedale di Bovolone tutti in area non critica. L'ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar accoglie inoltre 65 pazienti di cui 6 in terapia intensiva e la clinica Pederzoli a Peschiera del Garda altri 43 pazienti di cui 7 nelle terapie intensive.

Report Regione Veneto casi e ricoveri 19 novembre 2020 ore 8

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento