Coronavirus: in Veneto altri 413 casi di tampone positivo, calo ricoveri a Verona

Salgono nel Veronese a 996 i "casi attualmente positivi" (+64) e a 609 i morti totali

Ospedale

Secondo quanto riportato nel bollettino odierno, sabato 10 ottobre, della Regione Veneto, il numero di casi di tampone positivo al virus Sars-CoV-2 è salito alle ore 8 e rispetto alle ore 17 di ieri di ulteriori 413 unità. Nella singola provincia di Verona si contano quest'oggi 86 nuovi casi di tampone positivo. 

Per quanto riguarda il numero dei "casi attualmente positivi" in tutta la regione si è passati in una notte da 5.549 a 5.832, vale a dire 283 casi in più in Veneto. Nella sola provincia scaligera i "casi attualmente positivi" sono 996, vale a dire 64 in più rispetto ai 932 segnalati ieri sera alle ore 17. Cresce purtroppo nel Veronese anche il numero dei deceduti che raggiunge quota 609 in totale (+1), mentre in Veneto si arriva a quota 2.216 morti fino ad oggi (+1).

Report casi e ricoveri Regione Veneto 10 ottobre 2020 ore 8

Report casi e ricoveri Regione Veneto 10 ottobre 2020 ore 8

Per quel che concerne i ricoveri negli ospedali del Veneto il computo aggiornato vede oggi 354 persone degenti in totale, di cui 325 in area non critica e 29 nelle terapie intensive. Nell'alveo dei soli pazienti ricoverati e tuttora positivi al virus Sars-CoV-2 si contano invece 251 persone (+4 rispetto a ieri sera), delle quali 231 in area non critica (+4) e 20 nelle terapie intensive (dato stabile).

Nella singola provincia di Verona troviamo poi 26 pazienti ricoverati in area non critica e 3 nelle terapie intensive, per un totale di 29 degenti (-3), distribuiti come segue: 7 in Borgo Roma di cui 1 in terapia intensiva, 2 in Borgo Trento, 9 a Legnago di cui 1 in terapia intensiva, 1 a San Bonifacio, 7 a Villafranca di Verona e 4 all'ospedale di Negrar di cui 1 in terapia intensiva.

Report casi e ricoveri Regione Veneto 10 ottobre 2020 ore 8

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

Torna su
VeronaSera è in caricamento