Coronavirus: ricoveri in crescita in Veneto e a Verona che arriva a 1.100 vittime totali

In area non critica nel Veronese 565 persone (+5), altre 81 sono in terapia intensiva (+1)

Ospedale

Secondo quanto riferito dal bollettino di Azienda Zero con i dati aggiornati alle ore 8 di stamattina, domenica 6 dicembre 2020, il numero di tamponi positivi al virus Sars-CoV-2 è salito in Veneto di altre 1.850 unità rispetto a ieri sera. Alla provincia di Verona ne vengono assegnati nuovi 340.

Il numero di "casi attualmente positivi" ha raggiunto quota 76.804 a livello regionale, mentre la provincia di Verona ne conta oggi 14.280. Per quanto riguarda il numero delle vittime, il totale in Veneto è purtroppo ulteriormente salito a 4.210, con nuovi 16 morti rispetto a ieri sera. La singola provincia di Verona, la più colpita in termini di vittime in Veneto, ha raggiunto i 1.100 decessi, registrandone 3 in più rispetto a ieri sera.

Report Regione Veneto casi 6 dicembre 2020 ore 8

Report Regione Veneto casi 6 dicembre 2020 ore 8

Per quanto riguarda il numero di ricoveri negli ospedali del Veneto, questa mattina se ne contano in totale, tra i pazienti tuttora positivi al virus, 2.816 (+19 rispetto a ieri sera). Tra questi, sono 2.508 le persone ricoverate in area non critica (+23) e 308 quelle in terapia intensiva (-4).

Nella singola provincia di Verona, il numero di persone ricoverate negli ospedali e tuttora positive al virus Sars-CoV-2 sono in totale 646, vale a dire 6 in più rispetto a ieri sera. Nell'area non critica troviamo 565 persone (+5), mentre altre 81 sono in terapia intensiva (+1). I pazienti sono così distribuiti nei vari ospedali scaligeri: 126 in Borgo Roma di cui 6 in terapia intensiva, 117 in Borgo Trento di cui 32 in terapia intensiva, 107 all'ospedale di Legnago di cui ho 8 in terapia intensiva, 61 all'ospedale di San Bonifacio di cui 7 in terapia intensiva e 105 a Villafranca di cui 16 in terapia intensiva. Vi sono poi 20 pazienti a Marzana e 1 ricovero a Bovolone, tutti in area non critica. Infine, l'ospedale di Negrar accoglie 72 pazienti di cui 7 in terapia intensiva e la clinica Pederzoli a Peschiera del Garda ospita 37 pazienti di cui 5 in terapia intensiva.

Report Regione Veneto casi e ricoveri 6 dicembre 2020 ore 8

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La "nuova" zona arancione: cosa cambia per il Veneto con l'ultimo Dpcm, tutte le regole 

  • Secondo il presidente dell'Ordine dei medici di Venezia il Veneto va «verso la zona rossa»

  • Speranza presenta il nuovo Dpcm: «Alle 18 nei bar stop asporto, musei aperti in zona gialla»

  • Covid-19, un grafico divide l'Italia in province: Verona indicata come "zona rossa"

  • Firmato il Dpcm: rivoluzione spostamenti, bar ed enoteche stop asporto dalle 18. Le novità

  • Drammatico incidente tra furgone e camion in A22: morto un 31enne di Lazise

Torna su
VeronaSera è in caricamento