menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ospedale

Ospedale

Coronavirus: dalle ore 8 di venerdì sono 129 i morti in Veneto e Verona sale a 1.097 totali

Calo ricoveri a livello regionale, ma non a Verona dove salgono a quota 640 (+5)

Il numero di casi di tampone positivo al virus Sars-CoV-2 è salito di altre 1.594 unità da questa mattina nell'intera Regione Veneto che nelle ultime 24 ore registra così 3.638 casi di tampone positivo in più. Nella singola provincia di Verona eranno +520 stamattina alle ore 8 e questa sera salgono di altri 195. 

Il dato dei "casi attualmente positivi" in tutta la Regione è salito a 75.914, di cui nella singola provincia di Verona sono 14.082. Il dato tremendo delle vittime dall'inizio della pandemia è giunto questa sera a indicare 4.194 morti in Veneto. Rispetto a 24 ore fa, cioè venerdì 4 dicembre alle ore 17, si contano 78 decessi in più, mentre rispetto alle ore 8 sempre di ieri sono addirittura 129 le vittime in più nella Regione Veneto. La provincia di Verona si conferma purtroppo la più flagellata: la triste conta delle persone che hanno finora perso la vita tra ospedali e case di riposo è salita a 1.097, vale a dire una in più rispetto a stamattina e 35 nuovi morti nelle ultime 24 ore. 

Report Regione Veneto casi 5 dicembre 2020 ore 17

Report Regione Veneto casi 5 dicembre 2020 ore 17

In merito ai ricoveri, il Veneto conta questa sera 2.485 persone positive al virus e degenti nelle aree non critiche, mentre sono 312 quelle nelle terapie intensive, per un totale di 2.797 pazienti. I ricoveri in area non critica sono in calo, -15 nelle ultime 24 ore, mentre i positivi in terapia intensiva sono 1 in più rispetto a ieri sera. 

Nella singola provincia di Verona i ricoveri di persone positive al virus Sars-CoV-2 sono in crescita rispetto al mattino (+5). Nel complesso si hanno 640 persone ricoverate negli ospedali veronesi, di cui 560 in area non critica (+6) e 80 nelle terapie intensive (-1). I pazienti sono così distribuiti nei vari ospedali: 125 in Borgo Roma di cui 6 in terapia intensiva, 117 in Borgo Trento di cui 30 in terapia intensiva, 107 all'ospedale di Legnago di cui 8 in terapia intensiva, 61 in quello di San Bonifacio di cui 7 in terapia intensiva e 106 all'ospedale di Villafranca di Verona di cui 17 in terapia intensiva. Vi sono poi 20 pazienti a Marzana e 1 ricovero a Bovolone, tutti in area non critica. L'ospedale Don Calabria a Negrar accoglie poi 67 pazienti, di questi 7 sono in terapia intensiva, infine 36 persone sono ricoverate alla clinica Pederzoli di Peschiera del Garda, delle quali 5 in terapia intensiva.

 Report Regione Veneto casi e ricoveri 5 dicembre 2020 ore 17

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento