menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ospedale

Ospedale

Coronavirus: Verona registra 26 morti in 24 ore, il Veneto 68. Oltre 80 mila i positivi attuali

Nella singola provincia di Verona si contano oggi 15.281 casi attualmente positivi

In base a quanto riportato da Azienda Zero nel bollettino di questa sera, martedì 8 dicembre, il numero di tamponi positivi al virus Sars-CoV-2 è salito di altre 1.140 unità rispetto al mattino in tutta la Regione Veneto, per un totale nelle ultime 24 ore di 2.879 tamponi positivi. Alla singola provincia di Verona ne vengono assegnati altri 294 che sommati a quelli di stamattina portano a 750 il totale nelle ultime 24 ore.

Report casi Regione Veneto 8 dicembre 2020 ore 17

Report casi Regione Veneto 8 dicembre 2020 ore 17

Il dato dei "casi attualmente positivi" in tutto il Veneto è quindi giunto a quota 80.266, mentre per la singola provincia di Verona se ne contano 15.281. Continua purtroppo a crescere anche il numero delle vittime, arrivato questa sera in Veneto a 4.393 morti, con altri 19 decessi che si sommano ai 49 riportati stamane per un totale di 68 nuove vittime registrate nelle ultime 24 ore. Verona è sempre la provincia più colpita con 1.141 morti, ben 26 decessi nelle ultime 24 ore.

In merito ai ricoveri negli ospedali, questa sera si contano a livello regionale in totale 2.872 pazienti (+24 rispetto a questa mattina), dei quali 2.556 in area non critica (+27) e 316 nelle terapie intensive (-3). Nella singola provincia veronese troviamo questa sera 660 pazienti tuttora positivi al virus (+9), di cui 580 in area non critica (+9) e 80 nelle terapie intensive (dato stabile rispetto al mattino).

I pazienti sono così distribuiti nei vari ospedali scaligeri: 126 in Borgo Roma di cui 7 in terapia intensiva, 117 in Borgo Trento di cui 32 in terapia intensiva, 109 all'ospedale di Legnago di cui 8 in terapia intensiva, 63 in quello di San Bonifacio di cui 7 in terapia intensiva, 107 a Villafranca di cui 15 in terapia intensiva. Vi sono poi 21 persona ricoverate a Marzana e 1 ricovero a Bovolone, tutti in area non critica. L'ospedale di Negrar ospita poi 79 pazienti di cui 7 in terapia intensiva e la clinica Pederzoli di Peschiera del Garda ne cura al momento altri 38 di cui 4 in terapia intensiva.

Report casi e ricoveri Regione Veneto 8 dicembre 2020 ore 17

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

  • Casa

    Bollette luce e gas: come ottenere la rettifica

  • Formazione

    Quali sono le soft skills più richieste nel 2021? Come apprenderle

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento