menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ospedale

Ospedale

Il virus morde in Veneto, altri 11 morti. Nelle ultime 24 ore sono 2.814 tamponi positivi

A Verona i casi attuali positivi oltre la soglia dei 4 mila, in Veneto +45 ricoveri da ieri

Secondo quanto riportato dal bollettino serale della Regione Veneto, il numero di casi di tampone positivo al virus Sars-CoV-2 è salito alle ore 17 di oggi, venerdì 30 ottobre 2020, di altre 867 unità rispetto a questa mattina, per un totale di 2.814 tamponi positivi nelle ultime 24 ore in Veneto. Nella singola provincia di Verona se ne contavano 324 stamattina, cui si aggiungono i 110 segnalati questa sera per un totale di +434 nelle ultime 24 ore.

Il dato dei "casi attualmente positivi" è inoltre salito a quota 27.389, vale a dire 842 in più rispetto al mattino a livello regionale. Nella singola provincia di Verona sono invece 4.072 i "casi attualmente positivi", vale a dire 101 in più rispetto al mattino. Le vittime totali in Veneto sono arrivate a quota 2.399, vale a dire 11 in più rispetto alle 8 di questa mattina. Il bollettino della Regione Veneto (Azienda Zero) riporta per la singola provincia di Verona 646 morti totali, vale a dire 6 in più rispetto ai 640 indicati questa mattina alle ore 8.

Report Regione Veneto casi e ricoveri 30 ottobre 2020 ore 17

Report Regione Veneto casi e ricoveri 30 ottobre 2020 ore 17

In merito ai ricoveri negli ospedali del Veneto, questa sera si contano in totale 1.032 pazienti degenti, dei quali 905 in area non critica e 127 nelle terapie intensive. Nel novero dei soli pazienti ricoverati e tuttora positivi al virus Sars-CoV-2 si hanno stasera 929 persone (+35 rispetto al mattino), delle quali 807 in area non critica (+30) e 122 nelle terapie intensive (+5). Nelle ultime 24 ore sono quindi stati 45 i nuovi ricoveri ospedalieri in Veneto di pazienti tuttora positivi al virus.

La singola provincia di Verona conta questa sera 183 ricoveri nei propri ospedali di persone tuttora positive al virus, vale a dire 4 in più rispetto al mattino e delle quali 154 sono curate in area non critica (+3) e 29 nelle terapie intensive (+1). Nel dettaglio i pazienti ricoverati sono suddivisi come segue nei vari ospedali veronesi: 26 a Borgo Roma tutti in area non critica, 55 a Borgo Trento di cui 45 in area non critica e 10 in terapia intensiva, 24 a legnago di cui 6 in terapia intensiva, 3 a San Bonifacio tutti in area non critica, 49 all'ospedale di Villafranca di Verona di cui 37 in area non critica e 12 nelle terapie intensive, infine all'ospedale di Negrar 17 pazienti in area non critica e alla clinica Pederzoli di Peschiera del Garda 9 pazienti di cui 1 in terapia intensiva.

Per ciò che riguarda gli isolamenti domiciliari, Azienda Zero ha comunicato che stamattina alle ore 8 vi erano in totale 17.597 persone isolate, delle quali 7.997 positive e 3.365 con sintomatologia riconducibile alla malattia Covid-19. Nella singola provincia di Verona alle 8 di stamattina vi erano 3.282 persone in isolamento domiciliare, delle quali 1.664 risultate positive al virus Sars-CoV-2 e 663 sintomatiche.

Report Regione Veneto casi e ricoveri 30 ottobre 2020 ore 17

Report Regione Veneto isolamenti 30 ottobre 2020 ore 8

I dati dell'Ulss 9 Scaligera

Secondo quanto riferito dall'Ulss 9 Scaligera si segnalano «552 nuovi casi in provincia di Verona» e «si registrano 4 decessi, di 84, 87, 88 e 95 anni». Inoltre, l'Ulss 9 Scaligera riferisce che «gli attualmente positivi sono 3.076, di cui ricoverati 185 (+7) di cui in Terapia Intensiva 29 (+3)».

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento