menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ospedale

Ospedale

Coronavirus: altri 12 morti in 24 ore a Verona, provincia più flagellata con 959 vittime totali

Il Veneto piange altri 49 morti in 24 ore, mentre salgono di nuovi 30 i ricoveri dei positivi

Secondo quanto riportato dal bollettino serale della Regione Veneto, il numero di casi di tampone positivo al virus Sars-CoV-2 è salito di altre 1.186 unità rispetto al mattino, nel complesso 3.132 nelle ultime 24 ore. Nella singola provincia di Verona, ai 587 nuovi tamponi positivi registrati stamane, se ne sono aggiunti altri 144 per un totale di 731 nelle 24 ore.

Il numero dei "casi attualmente positivi" è quindi salito in Veneto a quota 78.953, mentre nella singola provincia di Verona si contano questa sera 15.276 persone positive. Il numero delle vittime in Veneto è giunto purtroppo a quota 3.668, vale a dire 24 in più rispetto a stamattina e 49 in più nelle ultime 24 ore. La provincia di Verona continua ad essere quella maggiormente flagellata, con ben 959 morti totali, 12 in più nelle ultime 24 ore.

Report Regione Veneto casi 28 novembre ore 17

Report Regione Veneto casi 28 novembre ore 17

Per quel che riguarda i ricoveri negli ospedali del Veneto, questa sera vi sono 2.918 persone, delle quali 2.591 in area non critica e 327 nelle terapie intensive. Tra i soli pazienti ricoverati e tuttora positivi al virus Sars-CoV-2 troviamo 2.458 persone in area non critica (+4 rispetto al mattino) e 309 nelle terapie intensive (-2 rispetto al mattino). Nelle ultime 24 ore risultano nel complesso 30 nuovi ricoveri di persone positive al virus che si vengono ad aggiungere rispetto a ieri in Veneto.

Per quanto riguarda nello specifico gli ospedali veronesi, questa sera si hanno 538 ricoveri in area non critica (-2) e 74 nelle terapie intensive (dato stabile), per un totale di 612 pazienti positivi al virus ricoverati nella provincia di Verona. Le persone degenti sono così distribuite nei vari ospedali: 119 in Borgo Roma di cui 4 in terapia intensiva, 110 in Borgo Trento di cui 29 in terapia intensiva, 90 all'ospedale di Legnago di cui 7 in terapia intensiva, 57 in quello di San Bonifacio di cui 7 in terapia intensiva, 91 all'ospedale di Villafranca di cui 13 in terapia intensiva. Vi sono quindi 14 persone ricoverate a Marzana e 5 a Bovolone, tutte in area non critica. Infine troviamo all'ospedale di Negrar 71 pazienti di cui 7 in terapia intensiva ed altri 55 alla clinica Pederzoli di Peschiera del Garda di cui 7 in terapia intensiva.

Report Regione Veneto casi e ricoveri 28 novembre 2020 ore 17

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento