Cronaca Borgo Roma / Via Polveriera Vecchia

Vigili del fuoco di Verona: «Garantiamo il servizio. Voi restate a casa»

I pompieri veronesi invitano i cittadini ad «allearsi con chi quotidianamente lotta per la salute e la sicurezza pubblica, limitando al massimo gli spostamenti»

(Foto Vigili del Fuoco di Verona)

Noi garantiamo il servizio, voi restate a casa.

Anche i vigili del fuoco di Verona hanno condiviso l'invito principale che in questi giorni viene ripetuto a tutti i cittadini italiani. Per evitare il diffondersi del coronavirus, l'ordine è quello di restare a casa e di limitare gli spostamenti allo stretto indispensabile. Lo ha disposto un decreto del presidente del consiglio Giuseppe Conte, lo sottolinea la comunità scientifica e tutti stanno cercando di diffondere il messaggio. I pompieri veronesi invitano i cittadini ad «allearsi con chi quotidianamente lotta per la salute e la sicurezza pubblica, seguendo scrupolosamente le indicazioni delle istituzioni e limitando al massimo gli spostamenti».

controlli-polizia-coronavirus-autocertificazione-2
(Foto Facebook - Polizia di Stato)

Ai prefetti è affidato il compito di coordinare i controlli per il pieno rispetto delle norme straordinarie in vigore fino al prossimo 3 aprile. In strade, autostrade, aeroporti e porti italiani, militari e agenti sono dispiegati per controllare che i cittadini abbiamo una buona ragione per non essere nelle loro abitazioni. Ragione che deve essere riportata in un'autocertificazione e che può essere di tre tipi: lavorativa, sanitaria o di necessità.
I controlli sono a tutela della salute di tutti, hanno spiegato le forze dell'ordine, che contano nella collaborazione di tutti per combattere il coronavirus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili del fuoco di Verona: «Garantiamo il servizio. Voi restate a casa»

VeronaSera è in caricamento